Murales 130 anni

Il 10 Maggio 2022 l’Istituto San Francesco di Sales ha spento 130 candeline, tanti anni sono passati da quel lontano 1892 quando, davanti al beato card. Giuseppe Benedetto Dusmet, veniva inaugurata la nostra scuola. In questi anni centinaia di salesiani e migliaia di ragazzi e ragazze hanno giocato nei nostri cortili, pregato nella nostra chiesa, recitato sui nostri palchi e studiato sui nostri banchi.
Questa scuola, o come preferiva dire Don Bosco, questa casa, ha forgiato generazioni e generazioni di catanesi, che da sempre ne apprezzano la qualità dell’offerta didattica e formativa; per un dettagliato percorso storico vi rimandiamo all’apposita pagina presente sul sito.

In occasione dell’importante anniverario si è pensato ad un regalo a Don Bosco e alla congregazione salesiana per quanto fatto di bello in questi anni a favore della gioventù catanese e la locale Unione Exallievi, intitolata all’indimenticato don Martines e presieduta dall’avvocato Enzo Martines, ha proposto la realizzazione di un murales affidandone il coordinamento al professor Fredy Petralia.

Il lavoro è stato proposto a diversi street artist locali e alla fine è stato scelto Antonio Barbagallo, autore del famoso Murales del carcere di Piazza Lanza dedicato alle vittime della mafia e realizzato in collaborazione con Addio Pizzo.

La raccolta fondi, che ha visto protagonisti le varie espressioni del mondo laico salesiano (docenti, allievi, ex allievi, genitori, cooperatori) è partita ad Agosto del 2021 e si è conclusa a Dicembre 2021. Abbiamo passato diversi mesi a lavorare sui bozzetti e alla fine ci siamo ispirati ad un disegno scelto per le giornate di spiritualità della Famiglia Salesiana.

  

Il disegno finale rappresenta:

In alto: Don Bosco e i suoi punti di riferimento Maria Ausiliatrice e San Francesco di Sales a cui il santo di Torino ha dedicato la congregazione salesiana.

In mezzo: una serie di allegorie che rappresentano le possibilità educative presenti nel mondo salesiano: lo studio, la preghiera, il gioco, lo sport, il teatro, la musica.

In basso: alcuni valori fondamentali del nostro agire quotidiano come l’amicizia, l’allegria, la cura e l’attenzione verso i più deboli.

Il bambino seduto in basso a destra è Gianluca Parasiliti, un nostro alunno di 10 anni, morto il 25 Aprile del 2022 cadendo da un costone roccioso a Costa Saracena, proprio durante la realizzazione del murales.

Descrizione tecnica dell’opera:
La realizzazione del dipinto è avvenuta su supporto idoneo a ricevere la pittura.
Nella prima fase é stata applicata una mano di consolidante acrilico per esterni colorato con idropittura al quarzo per esterni.
Nella fase successiva è stata applicata una prima mano di ducotone al quarzo per esterni con tinta neutra simile al colore preesistente.
Una seconda mano di idropittura al quarzo ha consentito una maggiore copertura in maniera uniforme della tinta.
Il riporto del bozzetto scelto é avvenuto a mano libera dopo aver segnato alcuni punti di struttura essenziali.
Avendo ottenuto la traccia iniziale dell’opera si è provveduto a rifinire il disegno e riempire le forme con vernici spray acriliche per esterno ad alta copertura e rapida essiccazione.
Avendo avuto cura di aver rifinito i dettagli si è provveduto ad applicare una vernice satinata a base d’acqua per esterni, trasparente e non ingiallente.
L’insieme dei materiali che compongono l’opera sono stati scelti per garantire durata nel tempo poiché resistenti ai raggi U.V.

Di seguito l’elenco delle persone e dei gruppi che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione del murales:

I docenti del Liceo A.S.2021/22
💙 Matteo e Giulia Fratta
❤️ Salvo e Chiara Cartelli
💙 Antonio, Mario e Luciano Zuccarello
❤️ Gli ex allievi della maturità classica del 1967
💙 La famiglia Pulvirenti
❤️ La famiglia Petralia
💙 La famiglia Strano
❤️ Ezio Viglianti e famiglia
💙 Nino Landro e famiglia
❤️ La famiglia Di Grazia
💙 Valerio e Giada Calandra Mancuso
❤️ Docenti e Personale ATA della Scuola dell’Infanzia e Primaria A.S. 2021/22
💙 Gli alunni della Terza Primaria A.S. 2021/22
❤️ L’ADMA (Associazione di Maria Ausiliatrice)
💙 La famiglia Salanitro
❤️ Mario Spadaro e famiglia
💙 La famiglia Mazzullo
❤️ Gli alunni della classe II media A.S. 2021/22
💙 Giorgio Monaco
❤️ Dino D’Agati
💙 Edoardo Busacca
❤️ Gli alunni della classe I media A.S. 2021/22
💙 La famiglia Baudo
❤️ Vincenzo Martines e famiglia
💙 La classe della maturità 1986
❤️ Zappalà Maurizio e famiglia
💙 Famiglia La Vignera e famiglia Marino
❤️ Famiglia Bendia e famiglia Caggegi
💙 Gli alunni della classe II Scuola Primaria
❤️ Giuseppe Di Cataldo e famiglia
💙 Vincenzo Di Cataldo e famiglia
❤️ Antonio Di Cataldo e famiglia
💙 Alberto Di Cataldo e famiglia
❤️ Andrea Di Cataldo e famiglia
💙 Armando Finocchiaro e famiglia
❤️ Elisabetta e Gabriella Alì
💙 Gli alunni della III media B
❤️ Gli alunni dell’Infanzia sez. B
💙 Gli alunni Nicotra, Aquilia, Indaco, Quinci e Rubbino – I Liceo
❤️ Giuseppe Matarazzo e famiglia
💙 Gli alunni della classe I della Primaria A.S. 2021/22
❤️ Famiglia Alfredo Spurio
💙 Agostino La Genga
❤️ Francesco ed Orazio Pennisi
💙 L’avvocato Zappalà e famiglia
❤️ Paolo Di Giorgi
💙 Leonardi Salvatore
❤️ Gli alunni della maturità classica del 1968
💙 Gli alunni della maturità classica del 1980
❤️ Carmelo Florio e famiglia
💙 Rosario Sapienza e famiglia
❤️ Michele Chiarenza e famiglia
💙 Ruggero Sardo e famiglia
❤️ Caldarera Villaruel e Roberto Di Mauro
💙 I cooperatori, gli aspiranti cooperatori e il laboratorio Mamma Margherita dell’Oratorio di Cibali
❤️ Enzo, Angela Rita, Aldo Rocco e Paolo Vitale
💙 Umberto Ienzi e famiglia
❤️ Gli alunni della Terza Media A
💙 Salvatore, Emilio, Sergio e Riccardo Castorina
❤️ Gabriele Barbera
💙 Enrico e Riccardo Avola
❤️ Nino e Angelo Ras
💙 Lucia, Tamara, Agata e Adele